I 25 modi per dire “ti picchio” in avellinese

Dai classici “ti vatto” e “ti palèo” ai più coloriti “ti rimango n’derra” o “ti manno o’spitàle”: all’avellinese non mànchino mai i sinonimi. E manc’a fantasìa, soprattutto quanno si parla ‘e mazzate. Ammo fatto ‘na lista co 25 modi ‘e rice avellinesi. Che ne pensàti?

[adace-ad id=”402″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su